“Com.It.Es. in musica”: L’incontro con la comunità italiana a Ginevra


di Laura Facini

Ginevra, 13 giugno 2022 – A circa sei mesi dalla sua elezione, lo scorso 28 maggio, il Com.It.Es. di Ginevra si è presentato alla comunità italiana a Ginevra durante l’evento “Com.It.Es. in musica”, organizzato insieme alla
SAIG, con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia a Ginevra e del Comune di Chêne-Bourg,
presso la Sala comunale Point Favre a Chêne-Bourg.

La presentazione è stata preceduta da un concerto di violino e pianoforte dei due musicisti di calibro
internazionale Seat Byeol Choi e Philippe Boaron, che hanno eseguito un interessante repertorio
classico. Il programma musicale dei due artisti è stato il preludio di un incontro che ha prodotto un
bel filo diretto tra il Comitato degli Italiani all’Estero e gli italiani che rappresenta. Momenti
importanti che permettono di conoscersi meglio tra cittadinanza e istituzioni, e che invitano gli
italiani a partecipare attivamente per sviluppare le finalità rappresentative proprie del Com.It.Es. nel
Cantone.

L’introduzione e la presentazione della serata è stata affidata alla dottoressa Laura Facini,
responsabile per il Com.It.Es. della commissione cultura, la quale ha introdotto i due artisti. Alla
fine del concerto, i membri del Com.It.Es. sono saliti tutti sul palco per presentarsi ai presenti; in
seguito, la conoscenza col pubblico si è rafforzata al tavolo del ricco buffet preparato per
l’occasione.


I membri dei Com.It.Es., quali rappresentanti eletti, hanno il dovere di salvaguardare uno stretto
contatto con la comunità che rappresentano, e hanno il dovere di farlo cercando anche sinergie con
l’associazionismo presente sul territorio.


La presentazione dell’istituzione ha toccato le specifiche finalità che i Com.It.Es. sono chiamati a
realizzare nel mondo da statuto, menzionandone le potenzialità e i limiti. Si è poi passati alla
presentazione del Com.It.Es. di Ginevra, spiegandone le caratteristiche, la composizione di membri,
le loro peculiarità, e soprattutto tutte le iniziative e i progetti già svolti e che verranno realizzati in
futuro, nonché quelli in via di definizione. Un ricco programma dedicato alla comunità italiana del
cantone, così come l’abbondante aperitivo finale, offerto a tutti i concittadini presenti.

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.