Lettera del Presidente Foppiani

Ginevra, li 1° maggio 2020

Care italiane, cari italiani,

È con grande piacere che il 17 gennaio 2020, ho preso il timone del Comitato degli Italiani all’Estero di Ginevra, di cui sono consigliere dal luglio 2018. Il Comitato eletto nel 2015, a causa del rinvio delle elezioni dei COMITES, è stato prorogato in carica fino alla primavera 2021.

Io e i miei colleghi consiglieri continueremo a rappresentare le esigenze della Comunità italiana di fronte alle istituzioni ginevrine, svizzere e italiane con impegno e determinazione.

Durante l’attuale pandemia siamo all’ascolto di tutte e di tutti. Raccoglieremo le vostre segnalazioni per fornire un aiuto concreto ai connazionali che si trovano in stato di indigenza a causa delle attuali circostanze. Siamo, inoltre, a disposizione al fine di agevolare i nostri connazionali che vogliano seguire una formazione gratuita sull’utilizzo di una piattaforma informatica che possa agevolare il telelavoro.

Siamo e saremo un punto di riferimento per la vecchia e la nuova emigrazione. A tal fine, collaboreremo con le associazioni e con le istituzioni allo scopo di creare e incentivare tutte le iniziative per la coesione sociale, lavorativa e culturale dei cittadini italiani residenti nel Cantone di Ginevra.

Grazie per la vostra attenzione e la vostra considerazione.

Con i migliori auspici di buona salute e forza d’animo,

Oreste Foppiani,
Presidente del COMITES