Membri

Home » Membri

I Comites, Comitati degli italiani all’estero, sono organi elettivi che rappresentano i cittadini italiani residenti all’estero nei rapporti con gli Uffici consolari, con i quali collaborano per individuare le necessità di natura sociale, culturale e civile della collettività italiana.

Eletti nel 2015 e in proroga fino alla primavera 2021, organizziamo attività riguardanti:
>> la vita sociale e culturale;
>> l’assistenza sociale e scolastica;
>> la formazione professionale;
>> il settore ricreativo e del tempo libero

Siamo a vostra disposizione tramite uno sportello settimanale a beneficio degli italiani nel Cantone di Ginevra. Ogni lunedì – dalle 14:00 alle 16:00 (possibilmente previo appuntamento) – è presente un punto di ascolto presso la nostra sede (Rue de l’Athénée n. 26, 1206 Ginevra), a disposizione della collettività per ascoltarne le esigenze, le proposte e le riflessioni.


Oreste Foppiani
Oreste FOPPIANI, presidente del Com.It.Es. dal gennaio 2020, ha 50 anni ed è originario di Piacenza. È professore associato confermato di Storia e Politica internazionali nel campus ginevrino della Webster University, dove dirige il Dipartimento di Relazioni internazionali. Risiede a Ginevra dal 2002, quando vinse una borsa di studio per un dottorato di ricerca in Relazioni internazionali all’IHEID. Ha vissuto metà della sua vita per motivi di lavoro o studio tra Svizzera, Francia, Inghilterra, Stati Uniti e Giappone. All’attività accademica, ha affiancato quella di corrispondente estero accreditato all’ONU di Ginevra per il quotidiano italiano Libertà dal 2008 al 2016. È volontario della Croce Rossa Svizzera e della Croce Rossa Italiana, per cui insegna Storia del Movimento Croce Rossa e DIU, e ufficiale superiore del Corpo di Stato Maggiore della Riserva Selezionata della Marina Militare.

Bernardino Fantini<
Bernardino FANTINI, nato a Nepi (VT) nel 1947, è professore onorario di Storia della Medicina e della Sanità presso l’Università di Ginevra e docente di storia della medicina presso la Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva dell’Università Cattolica del Sacro Cuore a Roma. Dal 1990 al 2013, è stato direttore dell’Istituto di Storia della Medicina e della Salute dell’Università di Ginevra e direttore del Centro collaboratore dell’OMS per la ricerca storica in sanità pubblica. Attualmente è presidente della Società Dante Alighieri di Ginevra, dell’Istituto Italiano di Antropologia, dell’Association des Concerts d’été à Saint-Germain, Ginevra, e condirettore della Scuola Estiva Internazionale sulla Promozione della Salute di Roma.

Felice Cannone
Felice CANNONE, nato a Bari nel 1961, si è diplomato in Food & Beverage presso l’Istituto Professionale Alberghiero Statale “A. Perotti” di Bari. Dal 1981 al 1989 è stato maître d’hôtel al Richemond di Ginevra. Dal 1989 è consulente finanziario procuratore all’UBS.

Christian CINI
Christian CINI, nato a Ginevra nel 1968 da genitori marchigiani, è laureato in Economia e Commercio e insegna economia in un istituto professionale ginevrino.

Alfiero NICOLINI
Alfiero NICOLINI, nato a Cesenatico (FC) nel 1948, è arrivato a Ginevra nel 1965 come operaio metalmeccanico e ha lavorato in diverse fabbriche del cantone. Nel 1992, è stato assunto dal sindacato dei metalmeccanici FTMH (in seguito Unia) come segretario sindacale. Nel 1999, è stato nominato segretario generale della sezione di Ginevra. In pensione dal 2009.

Andrea Pappalardo
Andrea PAPPALARDO, classe 1977, originario di Napoli, a Ginevra dal 2007, avvocato abilitato in Italia e Svizzera, esercita la professione forense dopo anni di direzione degli affari legali di una multinazionale con sede a Ginevra. Presidente del Com.It.Es. di Ginevra dal marzo 2015 al gennaio 2020, co-fondatore di Radio Pizza Svizzera e del circolo ginevrino dell’associazione di cultura politica Libertà & Giustizia, promotore e animatore di numerosissime iniziative sociali e culturali. Inclusività e benessere collettivo la propria bussola.

Rosalba Mele
Cristina Ilaria TANGO,

 piemontese e pugliese, vive a Ginevra dal 1995, dove dirige una fondazione internazionale. Ha un dottorato di ricerca in Lettere e Filosofia dell’Università di Ginevra.